1

Finanza Agevolata: Bando per la concessione di ristori ad alcune categorie economiche soggette a restrizioni in relazione all’emergenza COVID-19

Con il presente Bando la Regione Veneto e Unioncamere del Veneto intendono realizzare un’azione congiunta finalizzata a sostenere, mediante un intervento di ristoro, le imprese venete che sono state colpite dalle restrizioni imposte per il contenimento del contagio da COVID-19.

In sintesi riportiamo le principali informazioni relative al bando:

Soggetti ammissibili

Sono ammesse alle agevolazioni le imprese con codice ATECO primario (consultare qui i codici ATECO ammessi) risultante dalla banca dati del Registro delle Imprese alla data di apertura dello sportello per la presentazione delle domande (ovvero al 10 febbraio 2021), nei settori di seguito elencati:

  1.  filiera eventi (congressi, matrimoni, ceremonie, etc.)
  2. ambulanti con posteggi in aeree di eventi, stadi (cosiddetti fieristi). Possono beneficiare del ristoro esclusivamente le imprese che, oltre ad esercitare l’attività individuata dai predetti codici Ateco, sono titolari di concessioni di posteggio nei pressi di stadi, palazzetti dello sport, impianti sportivi, sale congressi, sale teatrali o altre strutture similari ovvero nell’ambito di sagre, fiere o altre manifestazioni di qualunque genere, soggetti alle limitazioni di cui al DPCM 24 ottobre 2020 e successivi (nella dichiarazione sostitutiva di cui all’art. 7 verranno richiesti all’impresa gli estremi dell’autorizzazione/concessione di posteggio ed il Comune che l’ha rilasciata, ovvero gli estremi di altro titolo idoneo rilasciato dall’organizzatore della manifestazione svoltasi nell’anno 2019).
  3. filiera trasporti persone,
  4. filiera sport, intrattenimento, parchi divertimento e tematici (incluse le attività dello spettacolo viaggiante),
  5. filiera attività culturali e spettacolo,
  6. commercio al dettaglio di abbigliamento, calzature, libri e articoli di cartoleria.

Requisiti di ammissibilità

L’impresa, a pena di inammissibilità della domanda, deve possedere i seguenti requisiti:

  1. risultare regolarmente iscritta, come “ATTIVA”, al 31 dicembre 2020, al Registro delle Imprese istituito presso Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura competente per territorio.
  2. disporre di una sede operativa nel territorio della Regione del Veneto al momento della presentazione della domanda di ristoro.
  3. essere, al momento della presentazione della domanda di ristoro, nel pieno e libero esercizio dei propri diritti e non essere in stato di liquidazione o di fallimento nè essere soggetta a procedure di fallimento o di concordato preventivo.

Spese finanziabili

Si tratta di un contributo a fondo perduto per ristoro.

Termini e modalità di presentazione della domanda

La domanda di partecipazione al bando deve essere presentata esclusivamente per via telematica per mezzo di SPID o CNS (la Carta Nazionale dei Servizi) del legale rappresentante dell’impresa.

L’apertura dei termini per la compilazione e la presentazione della domanda di sostegno è prevista a partire dalle ore 10.00 del giorno 10 febbraio 2021, fino alle ore 17.00 del giorno 3 marzo 2021.

Inoltre, per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo e-mail: finanzaagevolata@slt.vr.it

Per approfondimenti consultare l’allegato Bando.